domenica 26 giugno 2011

lemon meltaways-biscotti al limone

provata :)

lo so, fa caldo e l'idea di accendere il forno non è il massimo... ma girovagando fra i miei blog di cucina preferiti sono capitata su  www.spilucchino.blogspot.com e tra gli ultimi post ho visto questa ricetta alla quale non ho saputo resistere.
Naturalmente ho apportato qualche modifica rispetto a quella di virginia:

170 g di burro a temperatura ambiente
100 g di zucchero al velo vanigliato + quello per lo spolvero finale
la buccia grattugiata finemente di 2 limoni non trattati
2 cucchiai di succo di limone
10 gocce di essenza di vaniglia
280 g farina 00
15 g maizena
un pizzico di sale
 
unisci lo zucchero al burro e sbattilo fino a farlo diventare una crema soffice, aggiungi poi la buccia e il succo di limone, il sale, la vaniglia e continua a  mescolare.
setaccia farina e maizena e aggiungila agli altri ingredienti. lavora il composto fino a rendere il tutto un impasto omogeneo.
con l'aiuto della carta da forno p argentata forma un cilindro, come per fare il salame di cioccolato, e mettilo a raffreddare in frigo per un paio d'ore. per dargli una forma più regolare virginia consiglia di divivere in due l'impasto e di inserirlo in un tubo di cartone tipo quello della carta da cucina. poiché l'unico tubo che avevo al momento a disposizione era quello della carta igienica ho pensato di lasciar perdere e di accontentartmi di una forma più casereccia, ma l'idea è carina!
una volta raffreddato l'impasto è pronto per essere tagliato: taglia delle rondelle di 1cm e infornale a 180° (forno già caldo) per 9-10 minuti, facendo attenzione che non prendano colore.
lascia raffreddare i biscotti per 8-10 minuti, poi cospargili di zucchero a velo.