domenica 28 agosto 2011

sorbetto al limone... nel limone

provata :)) 
ma la foto è inguardabile...

visto che fa ancora caldo, molto caldo!, la ricetta di agosto è un sorbetto: uno dei più classici, quello di limone, servito e da gustare direttamente "nel limone".

4 limoni con la buccia spessa - quelli di sorrento sono l'ideale
200 ml di succo di limone
2 scorze di limone
200 g di zucchero
450 ml d'acqua
1 albume

taglia la sommità dei limoni dopo averli lavati e asciugati e metti da parte il “cappello”.
estrai la polpa aiutandoti con un coltello e un cucchiaio - un giorno avrò una cucina attrezzata di ogni utensile e allora scriverò aiutandoti con uno scavino!!!
ricomponi i limoni, avvolgili nella carta stagnola e mettili in frigorifero.
porta ad ebollizione l'acqua con lo zucchero e le scorze di limone e la polpa estratta in precedenza. una volta sciolto tutto lo zucchero, lascia raffreddare, aggiungi il succo di limone e poi filtra il tutto.
monta a neve ferma l'albume e uniscilo al resto - mi raccomando: la limonata deve essere fredda altrimenti l'albume rischia di cuocersi!!!
se hai una gelatiera metti il composto in lavorazione - se l'albume galleggia separato dal resto assumendo un aspetto terrificante non preoccuparti: è normale, poi si amalgamerà!
se non hai la gelatiera metti il composto in freezer, possibilmente in una ciotola di metallo, per almeno mezz’ora, dopodiché dovrai rimescolarlo ogni 15 minuti, fino a che non avrà assunto una consistenza da sorbetto.
quando il composto avrà raggiunto la consistenza desiderata, prendi i limoni-contenitore e riempili con il sorbetto, poi richiudili con i loro "cappelli", riavvolgili nell’alluminio e
mettili nel freezer fino a 5 minuti prima di servire.