domenica 25 settembre 2011

sfogliata di pomodori ripieni

provata :)) 

una ricetta semplice, sfiziosa e molto facile 
250 g di pasta sfoglia 
8 pomodori lunghi 
200 g di taleggio 
1 cuc di parmigiano grattugiato 
1 cuc di pecorino grattugiato 
pesto qb 

lava i pomodori, incidi superficialemnte la buccia e cuocili per un minuto in acqua bollente salata. 
scolali, falli raffreddare e spellali. 
tagliali a metà, elimina i semi e lasciali capovolti per almeno un quarto d'ora su un foglio di carta assorbente.
in una ciotola amalgama i formaggi. la ricetta originale prevede il quartirolo, ora: in romagna il quartirolo non va per la maggiore e poi mi dicono essere un formaggio non proprio saporito, per cui l'ho sostituito con qualcosa che ero sicura mi piacesse: il taleggio! comunque scegli i formaggi che ti piacciono di più, mescolali insieme fino ad amalgamarli, condiscili con sale, olio, pepe - e origano se ti piace - e se non lo ritieni superfluo - dipende molto da tipo di formaggio che usi. 
riempi i pomodori con il composto di formaggi. 
fodera con la pasta sfoglia una teglia, bucherellala con la forchetta in più punti e poi spennellala con il pesto.
disponi sul pesto i pomodori con la farcitura rivolta verso il basso fino ad occupare tutta la superficie. inforna a 200° per 30 minuti.

tratta - con alcune modifiche - da sale e pepe, agosto 2011