lunedì 31 ottobre 2011

piovono polpette!

provata :)

dopo anni mi sono decisa a comprare un pollo arrosto per il pranzo della domenica con tanto di patatine al formaggio proprio come quando ero bambina, il dramma è: una volta che abbiamo divorato ali e cosce cosa me ne faccio del resto? la risposta è semplice: le polpette!

quindi, per realizzare queste polpette occorre - naturalmente tutto rigorosamente a occhio:
petto di pollo arrosto, compresa la pelle
1 uovo
2 fette di pane in cassetta
latte q.b. per ammollare le fette di pane
parmigiano grattugiato
peperoncino
zenzero
pan grattato
sesamo
olio per friggere

metti nel frullatore il pollo tagliato a pezzi.
fai ammollare il pane nel latte, strizzalo e aggiungilo al pollo nel frullatore.
aggiungi poi l'uovo, il parmigiano, il peperoncino e lo zenzero. frulla il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, non troppo liquido (nel caso invece che il frullatore non giri aggiungi un po' di latte e un filo d'olio).
forma delle polpette con le mani, se hai pazienza falle piccole piccole: diventano una specie di droga!, una tira l'altra. falle rotolare nel pan grattato e nei semi di sesamo: sono pronte per essere fritte e mangiate.

se le polpette vi piacciono vi consiglio questo libro:
polpette di karen fingerhut e olivie rouault, guido tommasi editore

polpette da aperitivo, gastronomiche, vegetariane, ma anche dolci...

domenica 23 ottobre 2011

gambero rozzo

dopo tutta la confusione e i fraitendimenti vari non potevamo non venire a provare anche questo ristorante! 
Me lo aspettavo diverso, più intimo; invece è piuttosto grande, un po'  turistico anche se carino, ma ci sono troppi tavoli, un po' troppo vicini - abbiamo pregato che nessuna coppia fosse costretta ad occupare il tavolo così vicino al nostro da non poter non prendere parte alla conversazione!
ordiniamo una bottiglia di acqua gassata, una naturale e una bottiglia di rebola. ci portano una ribolla, ma noi ci teniamo a rimanere in romagna e veniamo accontentati.
passiamo al cibo: 
3 porzioni di alici con pane nero e burro salato - il piatto si presenta molto bene ed è buono, ma il pane è quasi puramente decorativo: sono piccolissimi quadretti già imburrati e non sono sufficienti per accompagnare le alici;
una porzione di lumachini - gustosi!
ci differenziamo nella continuazione:
un solo primo: mezzemaniche con ceci, vongole e coda di rospo - buone
e tre secondi:
un secondo del giorno scelto tra i fuori menù segnati sulla lavagna: palombo con crema di broccoli e cavolfiore gratinato - il pesce è buono, arriva ricoperto di qualcosa di scuro che non è pepe e non sono semi, ho dovuto chiedere, non ci sarei mai arrivata: cipolla fritta ed essiccata o qualcosa del genere!
crudità di pesce - va preso alla lettera: pesce e non conchiglie, ma quello che importa è che è buono!
grigliata di sardoncino - buona, cotta bene ma completamente insipida
infine i dolci:
dividiamo una crostata di pere calda e una mousse di fragola, entrambi buoni, ma non da urlo!
2 caffè completano il conto.


via fiume, 58 - cattolica
tel 0541968253
coperti: 4
euro: 123,50
provato il 15/09/2011
voto :)-

mercoledì 19 ottobre 2011

parentesi - mcdonald's & marchesi

alla fine ha vinto la curiosità: ieri sera sono dovuta andare a provare 'vivace' il panino che gualtiero marchesi ha creato per medonald's e me lo sono dovuto anche sudare dal momento che al mcdonald's di marina centro era esaurito e siamo dovuti arrivare al mcdrive di riccione!
aspettativa
comunque... questo il primo confronto:

realtà











"un velo di maionese alla senape, spinaci spadellati, cipolla dolce e carne bovina; il tutto arricchito da un croccante strato di becon e racchiuso in pane caldo ai semi di girasole".
questa la teoria, in realtà l'unica cosa che mi è piaciuta è stata la maionese alla senape, anche perché è l'unico sapore che è emerso! il resto rimane tutto un po' troppo anonimo.
carino il packaing: scatola in cartoncino, prevalentemente chiara con le illustrazione dei singoli ingredienti sui lati e una illustrazione 'corale' sul coperchio.
mezzo punto in più per 'minuetto' il dolce sempre firmato dal maestro marchesi: crema al mascarpone su una fetta di panettone con canditi, mandorle e cioccolato.
nel complesso no, mi dispiace ma marchesi & mcdonald's è un connubio che, almeno per il momento, non mi è piaciuto!

tre menu medi, con coca cola e due minuetto: euro ventisette... :I

domenica 16 ottobre 2011

osteria al gambero sbronzo

siamo arrivati  a questo ristorantino sulla spiaggia grazie a un fraintendimento e a una prenotazione sbagliata... ma visto che c'eravamo... ci siamo fermati.
mi ispirano gli antipasti, trovo un alleato e ci facciamo preparare un assaggio di 4 antipasti:
una insalatina di polipo con tortino di patate viola - molto delicato, direi quasi non condito e con patate gialle...
carpaccio di ricciola affumicata con mele verdi  e germogli di porro - non ho capito perché marco, il patron del locale, mi abbia consigliato di inziale dalla ricciola, che ha un sapore forte, piuttosto che dal tortino di patate e polipo così delicato...
un toast di pesce... scusate ho una dafaiance... non ricordo cosa c'era dentro... eppure mi è piaciuto... sarà l'età... ;( o forse è la falanghina che abbiamo scelto, oltre all'acqua, per accompagnare la nostra cena che fa il suo effetto!
i gamberi sbronzi, sfumati al martini - buoni, anche se "rossi".
interessante il cestino del pane.
gli altri commensali si concentrano su un solo antipasto - gambero sbronzo e tortino di patate e polipo - e poi proseguono con 
un tonno mcnugget - simpatica l'idea, molto buono il tonno che risulta appena scottato e fritto in pastella, accompagnato da patatine e da un ottimo ketchup al curry
bocconcini di ricciola - non li ho assaggiati, non posso dire niente, ma mia madre pareva soddisfatta!
passiamo ai dolci:
zabaione ghiacciato 
ma soprattutto l'after eight: granita alla menta, gelato alla vaniglia e scaglie di cioccolato - gustosissimo e molto divertente!
1 caffè per chiudere il conto.
ci torneremo!



via litoranea nord - misano adriatico
zona spiaggia 22-23
0541611431
coperti 4
euro 128,00
provato l' 08/09/2011
voto :)

domenica 9 ottobre 2011

zaganti

se uno trova il coraggio di entrare nonostante la luce da obitorio dovuta ai neon della sala da pranzo e non pretende di andar a mangiare il sabato - bizzarro giorno di chiusura! -  il gioco è fatto!
ci lasciamo guidare dalla gentilissima signora che ci serve, dal momento che il menù non c'è.
antipasto misto - salumi, compresa la mortadella, con fichi freschi; un paio di crostini classici con i fegatini e con una salsa piccante di pomodoro; sottoli.
tris di primi - passatelli asciutti con pomodorini e finocchietto, molto buoni e freschi; ravioli asparagi e carciofi e tagliatelle al ragu. da un veloce confronto conveniamo tutti sul fatto che l'ordine di apparizione è anche il nostro ordine di gradimento!
secondi - trippa e coniglio con contorno di erbe. non li ho assaggiati ma mi fido dei miei commensali: buona la trippa, anche se in parte sbruciacchiata, solo buonino il coniglio ancora una volta un po' secco...
niente dolci, un caffè, due amari e una bottiglia di vino rosso della casa e una d'acqua completano la cena.
nel complesso siamo usciti soddisfatti!
non so se si è capito, ma naturalmente non condivido la battaglia di marco contro i passatelli asciutti!

v. ponte, 44/46 - 47826 ponte verucchio
0541678110
coperti 4
euro 74,00
provato il 02/09/2011
voto :)

domenica 2 ottobre 2011

wok

è il ristorante ideale per chi ha la capacità di mangiare volumi incalcolabili di roba e adora la cucina orientaleggiante.
l'idea di base è accattivante e va sicuramente sperimentata almeno una volta: un percorso a tappe da cui ci si può servire a volontà.
1-buffet di antipasti caldi - minestre, carne, pesce, contorni. fanno voglia! anche se il fritto perde croccantezza rimanendo lì, ma l'occhio è sicuramente soddisfatto da tutti quei cibi colorati...
2-verdure e insalate e sushi - il trionfo del crudo!
3-un vero e proprio bancone con carne, pesce e verdure da cui basta scegliere per poi avviarsi alla cucina a vista (wok, naturalmente! o piastra) e farsi cuocere ciò che si preferisce
4-dolci, gelato e frutta
noi lo proviamo un giorno feriale a pranzo. il parcheggio è piccolo, il locale grande... le bevande escluse dal "pacchetto" hanno un prezzo decente e il personale è molto gentile: sicuramente un posto da provare!

v. cardani, 12 rivazzurra
0541377002
coperti 5
euro 11,90 a testa + bevande
provato il 23/08/2011
voto :l