domenica 3 marzo 2013

la baracca

meglio la vecchia baracca - quella che di baracca non aveva solo il nome - o quella nuova - almeno apparentemente più sofisticata e 'chiccosa'?
io sono sentimentalmente legata alla vecchia baracca dove da bambina ordinavo il 'piatto del camionista': gnocchi, tagliatelle e strozzapreti al ragù e, ma magari è un falso ricordo, i tavoli erano più larghi!
attualmente in veranda i tavoli sono vicini-vicini - noi siamo un tutt'uno con tre operai in pausa pranzo - e l'entrata utilizzata è quella secondaria - con il rischio di finire nel bagno anziché in sala...
il servizio è rapidissimo, piacevole il benvenuto di piada stracchino e rucola - saporita, calda, ci sta proprio bene!
ho ancora la piada in bocca che già il cameriere ci chiede cosa vogliamo:

gnocchi, tagliatelle e piselli + parmigiano...
 gnocchi e tagliatelle al ragù con piselli a parte - le tagliatelle sono un po' scarse, più ricco il piatto di gnocchi: non esistono più le porzioni da camionisti, ma il gusto è buono e deciso e siamo qui per questo :)

tagliatelle al ragù

gnocchi al ragù con piselli a parte
saltiamo il secondo e prendiamo in mascarpone in cialda con fragole - le fragole sono fuori stagione, ma come resistere? la crema è un po' troppo dolce, ma con una bella consistenza, la cialda è compra...
perché non riesco a resistere al mascarpone?
un branca menta con scorzetta di limone, caffè e un litro d'acqua per completare il conto

via marecchiese, 373 
0541727155 
coperti 2 
euro 25,00 
provato il 22/01/2013 
voto :)

saremmo dovuti essere altrove oggi, a salutare un amico che ha deciso di andarsene senza una spiegazione, ma io non ne ho avuto il coraggio, non me la sono sentita e così l'abbiamo salutato a modo nostro: davanti a un piatto di tagliatelle, sono sicura che luciano ha sorriso... 

ciao Ciano, che la terra ti sia finalmente lieve