giovedì 27 giugno 2013

I cibi identitari di Rimini e Romagna

Secondo Graziano Pozzetto, la piada, o piadina tradizionale, è il plurisecolare pane identitario dei romagnoli.

Michele Marziani e Piero Meldini individuano nelle tagliatelle con il ragù le regine della tavola riminese. Attorno alla porosità della sfoglia, alla larghezza delle tagliatelle, alla qualità del sugo fioriscono da sempre dispute e competizioni su quali siano le migliori, le più ricche...

tagliatelle con il ragù
L'allevamento della Mora romagnola, antica razza suina con il pelo nero, dopo essere stato a lungo trascurato, è oggi ripreso e la carne di Mora è tornata ad essere presente sulle tavole riminesi.

esemplare di Mora romagnola
Ciambella e bustrengo chiudono pranzi e cene a casa come nei ristoranti... anche se non è Pasqua!

Insomma i romagnoli stanno riscoprendo e si stanno riappropriando di ricette e piatti in cui si riconoscono.

Quali sono, secondo voi, i cibi che identificano Rimini e la Romagna?
Come ci vedono gli altri italiani? a quale piatto ci associano?