domenica 30 giugno 2013

Biscotti di pasta frolla alla vaniglia

Alla fine il caldo tanto atteso è arrivato e mai come quest'anno si può dire che non ci sia stata la mezza stagione! e visto che la temperatura nella mia cucina è passata da 17/18° a 30°, credo proprio che, per questa estate, questa sia l'ultima volta che accenderò il forno.
Per questa occasione ho provato una ricetta molto semplice e molto golosa: una pasta frolla aromatizzata alla vaniglia da gustare sotto forma di biscotti.

Per 25/30 biscotti
150 g di farina
100 g di burro
60 g di zucchero
3 tuorli
un pizzico di sale
mezzo baccello di vaniglia

Preparazione
Rassoda le uova per 7-8 minuti. Se ti possono servire gli albumi per qualche altra preparazione, porta a bollore l'acqua e rassoda solo i tuorli. Lasciali raffreddare e schiacciali finemente con una forchetta.

Rassoda i tuorli e poi schiacciali con una forchetta
 Lavora velocemente, a mano o nella planetaria, la farina con il burro a temperatura ambiente.
Aggiungi poi lo zucchero, il sale, i tuorli e ciò che riesci a ricavare raschiando con un coltello le pareti interne del baccello di vaniglia. Impasta.
Raccogli il composto nella pellicola e lascialo riposare in frigo per circa un'oretta.
Passato il tempo di riposo, con le mani fredde, stendi l'impasto in una sfoglia non troppo sottile.
Con un bicchierino e le apposite formine, ricavane dei biscotti.

Stendi la pasta frolla

Ricavane dei biscotti
Cuocili a forno già caldo a 180° per circa 10 minuti.
Una volta freddi, puoi ricoprirli di marmellata, di zucchero a velo o di entrambe le cose!!!

Biscotti di pasta frolla alla vaniglia