domenica 16 giugno 2013

Osteria degli angeli

Carina questa osteria all'inizio di via delle volte nell'area del ghetto ebraico di Ferrara.
Colpiscono subito la minuscola cucina a vista affaccaita sull'entrata
e gli strumenti musicali appesi alle pareti,
peccato che non ci sia abbastanza luce per fare qualche foto!

Il menù è sobrio e legato al territorio e noi non ci sottraiamo.
Saltiamo gli antipasti per provare:
-due pasticcio alla ferrarese
-due salama da sugo tipica con purea


pasticcio alla ferrarese

La prima sorpresa è la monoporzione, abituata come sono a casa mia dove il pasticcio è uno e poi si taglia a fette! la seconda è che la pasta che lo ricopre è salata e non dolce e che il sugo è bianco... insomma con il nostro non c'entra nulla, ma non è male e appena fatto dev'essere piuttosto buono! - qualcuno a me molto caro ha provato anche ad accennare al fatto che forse è addirittura meglio del nostro: farò finta di non aver sentito!

Buona anche la salama, un debutto per tutti noi che fino ad ora ne avevamo solo sentito parlare nel libro di oltre 600 pagine - ormai esaurito - la salama da sugo ferrarese, di graziano pozzetto, edito da panozzo editore.

Meno interssante la lista dei dolci, per cui soprassediamo in attesa di andare a mangiare una tenerina - anche questa una monoporzione - al Leon d'oro in piazza Cattedrale - dove 4 caffè, due tenerine e un amaroci sono costate poco meno della metà del pranzo!!!

Da bere acqua e un litro di vino rosso della casa.
Molto gentile e alla mano il personale.

La prossima volta assaggiamo i cappellacci di zucca

via delle Volte, 4 - 44121 Ferrara
0532764376
provato il 28/04/2013
coperti 4
euro 64,00
voto :)-