lunedì 19 maggio 2014

La cucina dei paesi occidentali a Rimini - di Luca Ioli

Hamburger

Sarà per colpa della tagliatella, sarà per la piadina, ma nonostante la proiezione internazionale della città a Rimini non si è avuto uno sviluppo dei ristoranti con menù stranieri come nelle grandi metropoli.
Tuttavia alcuni indirizzi sono interessanti ed è divertente variare i gusti del sabato sera avventurandosi in menù di altri posti ed altri luoghi.
Proveremo a dividere i ristoranti in due grandi categorie: le cucine dei paesi occidentali (Europa ed USA) e dei paesi extra europei (Cina, Sud Est asiatico, India ed America Latina) di cui parleremo in altra occasione.


L’indirizzo più simpatico è il ristorante spagnolo da Sebastian a Bellaria. Per fortuna è ritornato sotto la guida di Mirna che dopo 20 anni si era presa un anno sabbatico cedendo la gestione e si era subito notato.
Paella come dio comanda: valenciana (mista) marinera (con i frutti di mare) e negra (al nero di seppia), salsiccia rambla, tapas ed una cantina rifornita di vini Torres e di altre località iberiche, brandy e liquori regionali spagnoli per il dopo cena.

Altro indirizzo da provare è il ristorante Magna Grecia proprio davanti all’entrata del museo di Rimini.
Birra Mythos, vini resinati, pita, salsa tzatzikj. Promosso anche da chi in Grecia è di casa.

Tutta una serie di piatti legati alla cucina anglo sassone sono presenti al Rose & Crown dove si ha l’ebbrezza di cenare in un ambiente british d.o.c.

Una particolarità è il RistoranteAngolo Blu in via Siracusa a Marebello che presenta un menù bavarese accompagnato da birre della stessa regione a fianco di pizze e spaghetti, da provare.

Invece la route 66 americana passa per Domagnano a San Marino.
Il ristorante Draft American SlowDinner, che ha preso il posto di American Graffiti, propone un ambiente dove ti aspetti di vedere entrare Fonzie da un momento all’altro.
Birre U.S.A. ghiacciate, bella scelta di piatti american e tex and mex, ma soprattutto la ricerca della qualità (le carni sono di San Patrignano) che ha consigliato i gestori ad uscire dal circuito a marchio per evitare i vincoli imposti dalla catena, una scelta coraggiosa.

Non è male l’Old Wild West alle Befane. E’ un locale di grossi numeri, ma tutta un'altra cosa rispetto ad un Mc Donald. Cucina tex and mex e non solo.


Il convitato di pietra a Rimini è il ristorante francese. Una delle tre grandi cucine internazionali (insieme a quella italiana e cinese) è clamorosamente assente. Niente patè, assiette de crudites, quiche, salse ed è un peccato.